The Po delta (in “MedWet – Management of mediterranean wetlands”)

BONDESAN M., COCCHI E., 1996. The Po delta. In C. Morillo e J. L. Gonzales (a cura di) “MedWet – Management of mediterranean wetlands”, C.E.E. – Ministerio de Medio Ambiente España, 3, pp. 257-293, 13 ff.

(argomenti: geomorfologia – pianificazione – Pianura Padana)
Nel 1996 il Ministero del Medio Ambiente spagnolo, Direzione Generale della Conservazione della Natura, nel quadro del progetto Medwet sottoprogetto Management of mediterranean wetlands (C.E.E.), ha pubblicato una collana di 4 volumi sulla gestione delle zone umide del Mediterraneo. Il lavoro tratta zone umide di 8 paesi (Egitto, Francia, Giordania, Grecia, Italia, Marocco, Spagna, Tunisia), ne descrive origine, struttura, quadro giuridico e amministrativo, funzionamento, conservazione, problemi di gestione e fornisce suggerimenti per il miglioramento della loro condizione di conservazione. M. Bondesan, assieme al dott. Enrico Cocchi, primo direttore del Parco del Delta dell’Emilia-Romagna, nel terzo volume ha presentato il caso del delta del Po.
Opera completa acquisibile presso la Direcciòn General de Conservaciòn de la Naturaleza – Gran Via de San Francisco, 4 – 28005 Madrid España.

q – 1996 – Po-Delta_ management …

Studio geologico coordinato per la pianificazione territoriale del Comune di Ferrara

BARTOLOMEI G., BONDESAN M., DAL CIN R., MASE’ G., VUILLERMIN F., 1975. Studio geologico coordinato per la pianificazione territoriale del Comune di Ferrara. Memorie Soc Geol. It., vol. 14, pp.165-205, 3 tavv.
(argomenti: geologia ambientale – pianificazione – Pianura Padana – rischio geomorfologico)
Presentato al Congresso Nazionale di Geologia Applicata di Bari nel 1975, questo studio contiene le risultanze del lavoro realizzato presso l’Università per il Comune di Ferrara in occasione della stesura del nuovo PRG. Comprende:

– lo studio geomorfologico, realizzato da M. Bondesan, che è stato anche coordinatore dell’intero lavoro,

– lo studio dei terreni (granulometria e fondamentali caratteristiche chimiche),

– lo stato dell’idrografia di superficie,

– lo studio idrogeologico (falde profonde e falda freatica in condizioni di scolo e di irrigazione),

– un panorama geotecnico generale,

e alcune carte di incrocio delle tematiche (i.e. difficoltà di drenaggio, penalità a fini edificatori).

Si è trattato di uno dei primi studi geologici finalizzati alla pianificazione urbanistica realizzati in Italia e per molti anni è stato preso a modello, sia a scala regionale che nazionale.
Consultabile presso il centro di documentazione della Società Geologica Italiana CGT – Centro di GeoTecnologie Via Vetri Vecchi 34, 52027 – San Giovanni Valdarno (Arezzo), oppure presso la Biblioteca Scientifico-tecnologica dell’Università di Ferrara – via Saragat, 1 – 44122 Ferrara (e-mail: biblioteca.scientificotecnologica@unife.it) o presso la Biblioteca Comunale Ariostea di Ferrara.

f1 – 1975 – St_ Geol_PRG_Ferrara_testo

f2 – 1975 – St_ Geol_PRG_Ferrara_allegati